Loading...

Loading...

Settore Manifatturiero e Industry X: come gestire un mondo in continua evoluzione

  • Scritto martedì 17 maggio 2022
  • Tempo stimato di lettura 10 minuti
Industry X Settore Manifatturiero

Solo una rivoluzione può portarti così lontano.

Le aziende del settore produttivo che nell’ultimo decennio hanno adottato i principi dell'Industry 4.0, o quarta rivoluzione industriale, hanno accelerato la trasformazione digitale generando business e processi che ora risultano più efficienti, accurati e affidabili. Le aziende che hanno accolto questa trasformazione hanno raggiunto più flessibilità, ridotto i costi e allo stesso tempo incrementando la qualità. Ma tutto questo è davvero sufficiente?

Come dimostra la crisi globale della supply chain, i produttori - e tutti coloro che lavorano in settori analoghi - hanno ancora molta strada da fare prima di riuscire ad affrontare proattivamente le principali criticità legate all’Industrial Disruption. I sistemi legacy, che molti ancora gestiscono in maniera semplicistica, non sono stati realizzati secondo le esigenze e le difficoltà del mercato odierno.

A proposito di tali esigenze, il cliente che richiede una veloce produzione e distribuzione di prodotti totalmente personalizzati - "Lot-Size-One" – necessita di un sistema di produzione e consegna intelligente che integri senza soluzione di continuità il mondo fisico e quello digitale.

Il domani sarà sempre carico di nuovi e sfidanti bisogni che andranno a sostituire quelli di oggi, anche se affrontati con perspicacia e determinazione. Non è sufficiente una singola trasformazione o rivoluzione: la maturità digitale deve essere pensata come un processo in continuo divenire, sempre teso verso nuove sfide. Per raggiungere questa consapevolezza e poterla gestire in maniera efficace, sarà necessaria un'infusione più ampia di tecnologie dotate di Intelligenza Artificiale, così come un più grande focus su resilienza, agilità e azioni che mettano le persone al primo posto.

Industry X è questo e molto altro, fondato sulla premessa che continueremo a rinnovare la trasformazione dei nostri processi industriali. L'Industry 1.0 era incentrata sul motore a vapore, mentre l'Industry 2.0 ci ha condotto verso le linee di produzione di massa. Se l'Industry 3.0 ha introdotto l'automazione e i sistemi computerizzati al contesto di produzione, l'Industry 4.0 riguardava e riguarda tuttora l'integrazione di tutti i processi e i sistemi, dallo sviluppo del prodotto alla produzione, alla logistica e al servizio e supporto post-vendita. Con l'emergere dell'Industry 5.0 - la prima fase dell'evoluzione in corso che chiamiamo Industry X - assisteremo a un'integrazione più stretta tra umani, bot, robot ed Intelligenza Artificiale.

Tutto questo si basa sul pregresso lavoro di digitalizzazione, non soltanto per re immaginare i processi di produzione, ma anche per reinventare digitalmente le operazioni di core business, i prodotti, le esperienze del lavoratore e del cliente, fino ai modelli di business. L'Industry X è la fonte di un vantaggio competitivo sostenibile all’interno dell'intera catena di valore che ruota intorno a prodotti, nuovi flussi di ricavi e crescita del mercato. Un approccio che è stato concepito da Accenture, adottato e implementato da Avanade.

L'Industry X emergere dalla confluenza di tre tipi di trend: Manufacturing Transformation, i Prodotti intelligenti connessi e, fondamentale per entrambi, i Digital Twins.

Manufacturing Transformation, la trasformazione della produzione

Per accogliere il continuo cambiamento, i produttori devono far sì che l'essenza delle loro operazioni sia digitale. Questa problematica non vale esclusivamente per l’ERP, ma anche per una scansione end-to-end che include il design e l'ingegneria, il reparto di produzione, la manutenzione post-vendita e il servizio. Non sono soltanto gli obiettivi della trasformazione produttiva che necessitano di essere implementati, ma anche i risultati. L’attenzione deve essere incentrata sull'uso della trasformazione produttiva per aumentare l'efficienza, ma anche per favorire un'automazione più elevata, una maggiore flessibilità, sicurezza e qualità.

È importante focalizzarsi non soltanto su integrazioni interne all’azienda, ma estenderle a un ecosistema più ampio. L’attrezzatura legacy del reparto e il sistema di esecuzione produttiva necessitano di essere integrati con l’ERP, la catena di fornitura e le piattaforme di servizio remoto, circondate opportunamente da dispositivi intelligenti IoT, incluse videocamere, sensori, microfoni e guanti tecnici. Non si tratta necessariamente di sostituire gli investimenti del reparto, ma di potenziare ed evolvere investimenti già esistenti.

Smart connected products, i prodotti intelligenti connessi

Rendere i tuoi prodotti smart e connessi offre ai clienti quello che vogliono e molto di più: maggiore convenienza, funzionalità e qualità, permettendo anche di ridurre la complessità del portafoglio prodotti attraverso prodotti configurabili. Questi sono essenziali per attivare una migliore e più diffusa Client Experience, ottimizzare le opzioni di assistenza, incrementare i ricavi post-vendita e offrire una maggiore reperibilità attraverso una manutenzione proattiva dei guasti.

Il design e l'architettura del panorama di servizi IT per prodotti intelligenti richiede una serie di tecnologie e componenti, tra cui software incorporati, UI redesign, tecnologia all'avanguardia e connessione cloud, servizio da remoto, manutenzione predittiva e applicazioni che coprano l'intero ciclo di vita del prodotto. Le aziende manifatturiere che vogliono puntare in alto con i prodotti connessi intelligenti devono però, come prima cosa, risolvere la problematica dei sistemi disconnessi e dei processi complessi che restringono la funzionalità e la qualità del prodotto. Dovrebbero anche prepararsi ad affrontare una cultura aziendale poco flessibile, competenze non adatte e mancanza di informazioni che insieme inibiscono la crescita e la differenziazione del prodotto.

I Digital Twins

I continui progressi nell’ambito delle piattaforme cloud, big data e analisi predittive hanno reso i Digital Twins una parte essenziale dell'Industry X. Costruire e testare prodotti e sistemi di produzione nel mondo digitale, prima ancora di aver costruito un prototipo fisico, può velocizzare di gran lunga i tempi sul mercato e ridurre i costi di design e sviluppo. È anche un ottimo modo per ridurre il consumo energetico - fattore crescente nel contesto dei costi e della sostenibilità - e un valido aiuto per primeggiare nel mercato, non solo in termini di sviluppo del prodotto. I processi telemetrici automatici, da remoto, abilitano Digital Twins di prodotti e sistemi già in servizio, per fornire una puntuale e proattiva manutenzione ai clienti, così come nuovi servizi con nuovi flussi di ricavi.

Forse è per questo che la maggior parte (55%) dei decision-maker del settore tecnologico ha adottato una qualche forma di gemello digitale nelle imprese manufatturiere, mentre, secondo Forrester, un altro 18% ha in piano di farlo - nonostante le sfide che i produttori affrontano nell'adottare questo tipo di soluzioni. Molti, infatti, trovano i loro sforzi ostacolati da sistemi legacy compartimentalizzati che non riescono a comunicare l'uno con l'altro per soddisfare le grandi necessità di dati dei Digital Twins.

Le aziende che vogliono ottenere i numerosi benefici dell'Industry X - nuovi flussi di guadagno e modelli di business, margini più elevati, mantenere le persone al sicuro ed aiutare ad assicurare un futuro sostenibile – devono intraprendere un percorso impegnativo, ma non impossibile. Oggi, Avanade lavora con aziende del settore manifatturiero per aiutare i clienti a raggiungere i propri obiettivi e creare un vantaggio competitivo. Nonostante le sfide siano enormi, la tempistica e i progetti non devono esserlo. Possiamo lavorare per pochi giorni e creare prodotti con requisiti minimi (MVPs), oppure alcune settimane per sviluppare piani e architetture che sfruttano quello che è già presente in azienda e identificano nuove opportunità di guadagno.

Visita questa pagina per maggiori informazioni sulle soluzioni di Avanade Industry X e scoprire come possono aiutarti a gestire un mondo in continuo cambiamento.

Avanade Stories Newsletter

Condividi questa pagina