Loading...

Johns Hopkins e Answer ALS offrono nuove speranze ai pazienti affetti da SLA

Situazione aziendale

Un gruppo di 1.000 pazienti affetti da SLA sta partecipando ad Answer ALS, un rivoluzionario programma di ricerca medica fondato e gestito dalla Johns Hopkins e dal Robert Packard Center for ALS Research. Answer ALS sta coinvolgendo centri di ricerca in tutto il mondo, aziende tecnologiche leader del settore, ricercatori di livello mondiale e pazienti affetti da SLA nel raggiungimento di un unico obiettivo: sfruttare il cloud computing, il machine learning, un'enorme quantità di dati dei pazienti e una potente infrastruttura di dati interattiva con capacità intelligenza artificiale, il tutto per determinare le cause della SLA e identificare i potenziali trattamenti.

Il team aveva bisogno di un motore di data query basato su Microsoft Azure che potesse elaborare le query di ricerca in poche ore anziché in giorni o settimane e che fosse in grado di integrare l'intelligenza artificiale e le funzionalità di machine learning che verranno aggiunte nelle fasi successive. La sicurezza dei dati in questo processo è stata di fondamentale importanza.

“Se vogliamo davvero avere un impatto su malattie apparentemente incurabili come SLA, Parkinson, Alzheimer e decine di altre, il modo migliore per ottenere rapidamente dei progressi consiste in iniziative collaborative e coordinate su larga scala.”

Steve Gleason Ex giocatore della NFL, responsabile del Team Gleason e paziente SLA

Soluzione

Una volta che il consorzio Answer ALS ha scelto Azure come struttura portante dell'intera infrastruttura di ricerca dei dati, l'esperto di Azure Avanade è stato selezionato per gestire la fase uno del progetto. Abbiamo iniziato con un workshop design-led focalizzato principalmente sulla scelta della funzionalità richiesta. Una volta definita la priorità degli obiettivi, è stata sviluppata una roadmap. Grazie a una metodologia agile, abbiamo creato un potente e sicuro motore di data query che consente ai ricercatori di utilizzare strumenti che già conoscono e che è Ready by Design per espandersi con la crescita del progetto.

Risultati

Tra i principali vantaggi del nuovo sistema di collaborazione:

  • I ricercatori partecipanti sono in grado di eseguire query su un database di migliaia di petabyte di nuove informazioni sulla SLA.
  • I ricercatori sperano che le nuove informazioni possano costituire la base per nuovi studi clinici in grado di portare allo sviluppo di efficaci protocolli di trattamento.
  • Il progetto sta già producendo risultati. Condividendo i dati di Answer ALS con un gruppo di ricerca con sede nei Paesi Bassi, gli scienziati hanno identificato un gene collegato alla SLA.

Scoprite come le soluzioni per la cloud transformation di Avanade possono modernizzare la vostra infrastruttura aziendale.
Case History

Johns Hopkins e Answer ALS offrono nuove speranze ai pazienti affetti da SLA

Il sistema di query dei dati di Avanade, basato su Azure, restituisce risposte in poche ore anziché in settimane.

INTERVISTA

Answer ALS: Un nuovo modello per la futura ricerca medica?

Avanade ha parlato con la dottoressa Emily Baxi, executive director del Robert Packard Center for ALS Research
Leggete l'intervista completa.

Blog

Collaborazione, la tecnologia dei dati all'avanguardia per affrontare la SLA

Con le soluzioni di Avanade, il team di ricerca di ALS Answers è ora più attrezzato per ottenere informazioni utili e scoprire farmaci efficaci per i pazienti.

Storie dei clienti correlate

Prossimi passi

Scoprite di più sul valore che offriamo alle aziende e ai loro clienti.

Chiudi
Modal window
Contratto
Condividi questa pagina