Loading...

Seattle Goodwill "cresce con la tecnologia"

Situazione aziendale

Il business dell'usato nel settore retail di Seattle Goodwill, la sua principale fonte di ricavi, poggia su un modello basato sulle donazioni. Ma i sistemi aziendali obsoleti composti da soluzioni disconnesse supportate da processi manuali, obbligavano a dedicare più tempo alla gestione e all'assistenza che all'interazione con i clienti, all'aumento dei ricavi e all'aiuto degli studenti.

"Non eravamo molto incentrati sui clienti e sui dipendenti. Avevamo bisogno di crescere nel campo della tecnologia", afferma Derieontay Sparks, Vice President Retail Operations di Seattle Goodwill.

“Questa nuova tecnologia rappresenta realmente un investimento per i nostri dipendenti perché consente loro di offrire un'esperienza di livello superiore ai clienti. È fantastico entrare nei punti vendita e vedere i dipendenti che utilizzano il nuovo sistema.”

Derieontay Sparks Vice President, Retail Operations, Seattle Goodwill

Soluzione

Per affrontare queste sfide, Seattle Goodwill ha collaborato con Avanade nell'ambito del programma Technology for Social Good. Collaborando tramite workshop congiunti e visite nei punti vendita durante la fase di progettazione, abbiamo aiutato l'organizzazione no-profit a implementare una nuova piattaforma basata su Microsoft Dynamics. Si compone di quattro elementi chiave che coprono il back office, i punti vendita e i magazzini.

POS: Un sistema POS migliorato per i negozi è stato un investimento tecnologico fondamentale per Seattle Goodwill, ma Sparks lo considera qualcosa di più. “"I nostri dipendenti sono ciò che ci rende speciali, quindi dobbiamo investire su di loro", afferma. “Questa nuova tecnologia rappresenta realmente un investimento per i nostri dipendenti perché consente loro di offrire un'esperienza di livello superiore ai clienti.”

Finance e operations: La funzionalità finanziaria è stata implementata nel team di contabilità, automatizzando i processi che in precedenza venivano eseguiti manualmente. “"Gli acquisti sono diventati un'esperienza fluida ora che sono automatizzati", afferma Mai Nguyen, Chief Operating Officer di Seattle Goodwill.

Production Suite: I nostri Digital Innovation Studios hanno creato un'applicazione nota come Production Suite utilizzando Microsoft Power Apps per gestire il processo di assunzione dell'inventario. L'applicazione viene utilizzata per etichettare migliaia di oggetti donati che saranno venduti nei 24 punti vendita di Seattle Goodwills.

Gestione della supply chain: È essenziale portare gli oggetti donati il più rapidamente possibile nei giusti punti vendita. Il nuovo sistema fornisce una supply chain più resiliente con una visibilità quasi in real-time sul trasferimento delle merci dai magazzini ai punti vendita.

Poi è arrivata la pandemia

L'implementazione è stata complessa e la pandemia di COVID-19 l'ha resa ancora più impegnativa. Il team è passato da molte risorse che lavoravano principalmente di persona a un gruppo più ristretto di persone che lavorano in modalità virtuale. “Abbiamo dovuto spostare le energie per mantenere vivo il progetto, afferma Sparks. “Ma è stato fantastico vedere tutti impegnati insieme per fare in modo che funzionasse.” (Per ulteriori informazioni su come Seattle Goodwill stia affrontando la pandemia, leggi le domande e risposte associate).

Risultati

Il nuovo sistema è in fase di implementazione da alcuni mesi. Sebbene sia ancora presto per valutare i risultati, Seattle Goodwill prevede i seguenti vantaggi.
  • Efficienza: un migliore tempo di evasione dalla donazione alla vendita
  • Esperienza: riduzione dei tempi di transazione a soli due o tre minuti rispetto ai 10 minuti precedenti
  • Visibilità: maggiore visibilità della supply chain per aiutare l'organizzazione a prendere rapidamente decisioni e cambiamenti più consapevoli

Oltre a questi vantaggi il nuovo sistema fa parte di un più ampio percorso di trasformazione digitale.

Scopri come possiamo aiutarti a trasformare la tua organizzazione con Microsoft Dynamics 365.

Case History

Seattle Goodwill "cresce con la tecnologia"

La nuova piattaforma tecnologica aiuta le organizzazioni no-profit ad aumentare l'efficienza, migliorare la customer e l'employee experience e ad essere pronte per il futuro.

INTERVISTA

Seattle Goodwill si occupa del "great American cleanout"

In che modo l'organizzazione no-profit sta affrontando l'interruzione delle donazioni e l'aumento della domanda di servizi durante la pandemia.

POST SUL BLOG

In che modo la tecnologia aiuta le organizzazioni no-profit a sopravvivere alla crisi del COVID

Alcune organizzazioni no-profit si sono adattate più velocemente alle recenti sfide perché avevano le basi tecnologiche necessarie.

Storie dei clienti correlate

Prossimi passi

Scoprite di più sul valore che offriamo alle aziende e ai loro clienti.

Condividi questa pagina