Loading...

Come impedire ai sistemi digitali di impadronirsi della nostra civiltà

Nell'aprile 2018, i leader di una dozzina di grandi operatori dell'economia digitale, quattro università, una nazione tribale nordamericana, il governo degli Stati Uniti e diverse grandi organizzazioni non-profit si sono riuniti per stilare una "Dichiarazione di indipendenza e Costituzione" dell'etica digitale.” I partecipanti a questo “summit dell'etica digitale” erano dirigenti tecnologici, professori, leader delle risorse umane, dottorandi, diplomatici, scrittori e consulenti.

Tra questi vi erano anche

Peter Temes, Presidente dell'Institute for Innovation in Large Organizations (ILO), e Florin Rotar, un dirigente di alto livello di Avanade. Nel loro nuovo libro, dal titolo “We the People”, Temes e Rotar descrivono l'impalcatura concettuale alla base di questa iniziativa rivoluzionaria e condividono le bozze di lavoro dei principali documenti prodotti dal summit. Affrontano quella che sta per diventare la questione più urgente della nostra epoca: come impedire ai sistemi digitali di impadronirsi della nostra civiltà.

"Questo libro è assolutamente rilevante nel momento che stiamo vivendo. Nell'era dei Big data, in cui tutto si può misurare, Peter e Florin offrono un framework essenziale”.

Steven Miller Chief Financial Officer di Warby Parker
EXECUTIVE SUMMARY

We the People: Human Purpose in a Digital Age

Una guida all'etica digitale per persone, organizzazioni e robot di ogni tipo.

Report

Trendlines: etica digitale

È il momento di agire. Ecco come.

L'importanza del dibattito sull'etica digitale

Gli esseri umani prendono la maggior parte delle decisioni relative all'etica velocemente, in base a sensazioni viscerali che riflettono valori di cui spesso non ci rendiamo nemmeno conto. Ma ora dobbiamo prenderne coscienza, per poter insegnare ai sistemi digitali come compiere queste scelte difficili. Dobbiamo riunire tutte le nostre civiltà e parlare di etica, urgentemente, per essere sicuri di poter “programmare” nei sistemi digitali le nostre reali convinzioni in merito alle scelte etiche più complesse.

“We the People” offre spunti di riflessione e azione per ampliare il dibattito sull'etica digitale. Gli argomenti trattati includono:

  • Dall'etica basata sui singoli casi
    • all'etica basata sui principiIl futuro del lavoro: gli esseri umani diventeranno obsoleti
    • ?
    • Risolvere la questione della privacyEvitare le insidie dei pregiudizi e della crudeltà
    • degli algoritmi
    • A chi appartengono i diritti di proprietà nell'era digitale
    • ?
    • La rivoluzione digitale e il movimento per i diritti civili in America
    • Strumenti pratici e utili per avviare e diffondere il dibattito
    Leggete l'

    executive summary per saperne di più. Vi interessa acquistare il libro? Lo trovate su Amazon.

Next step

Scoprite di più sullo scopo degli esseri umani nell'era digitale e su come potete partecipare a questa conversazione.

Chiudi
Modal window
Contratto
Condividi questa pagina