Loading...

Loading...

Welfare e New Way of Working: tutte le iniziative Avanade

  • Scritto venerdì 30 settembre 2022
  • Tempo stimato di lettura 5 minuti
Avanade Welfare e New Way of Working

Il legame diretto tra la produttività e il benessere dei lavoratori è un concetto ormai consolidato in molte organizzazioni. L’adozione di strategie volte a migliorare lo stato psicofisico dei dipendenti è entrata nelle politiche di welfare aziendale in forma permanente, andando oltre le attività saltuarie.

Avanade, attraverso iniziative diversificate, investe da sempre nel benessere delle persone che ogni giorno lavorano a supporto del business. Avanade per Noi, è il programma di wellbeing caratterizzato da un mix di beni e servizi pensati per migliorare la qualità della vita dei dipendenti attraverso benefit personalizzabili e adattabili alle esigenze del singolo.

Il programma rientra nella più ampia visione aziendale denominata New Way of Working, in cui Avanade promuove l’equilibrio tra lavoro e vita privata, massimizzando la flessibilità dello smart working, un approccio ibrido già da tempo adottato dall’azienda. Questa visione migliora e supera il modello ormai ampiamente adottato che prevede l’alternanza settimanale tra i giorni lavorativi in ufficio e quelli spesi in modalità remote working. Avanade, infatti, ha adottato un approccio totalmente flessibile, fondato sulla forte fiducia verso le sue persone, chiamato ‘Flexible Choice’. È il singolo, infatti, sulla base alle proprie necessità, che può programmare autonomamente i 20 giorni lavorativi in presenza, suggeriti dall’azienda, durante il corso dell'anno.
Una nuova forma di approccio al lavoro, quindi, che viene integrato dall’Alternative Work Week, modello già ampiamente adottato da molti dipendenti e che consente una distribuzione flessibile e non convenzionale delle 40 ore settimanali previste dal CCNL.

Flessibilità ed equilibrio sono quindi i cardini su cui si basano le nuove politiche di Welfare Avanade. Nel piano di supporto rivolto ai dipendenti, sono stati inclusi anche programmi mirati a promuovere la salute fisica e mentale. A questo scopo, Avanade porta avanti dal 2018 la collaborazione con Gympass, un servizio che permette di sperimentare nuovi sport in migliaia di strutture distribuite in tutta Italia e che offre anche soluzioni alternative come app di fitness, sessioni di allenamento online e lezioni in diretta streaming. In parallelo, tramite il servizio di consulenza EAP (Employee Assistance Program), tutti i dipendenti e i loro famigliari possono ottenere assistenza nella gestione di criticità personali o professionali quali assistenza legale e psicologica di base, aiuto nella ricerca di servizi assistenziali per gli anziani, assistenza per le adozioni e molto altro.

A ulteriore supporto della politica people – centric di Avanade, si sono aggiunte iniziative come il Welfare STI - Flexible Benefit Program per godere di significativi vantaggi fiscali sulla parte del bonus relativo al raggiungimento del risultato aziendale, ma anche programmi che pensano al futuro come il Long Term Care che offre la possibilità di attivare una copertura assicurativa, a un costo contenuto, garantendo una rendita vitalizia mensile in caso di perdita temporanea o permanente dell’autosufficienza per infortunio o malattia.

Promuovere una cultura aziendale responsabile, che copra quindi obiettivi di Corporate Social Responsability, comprende tutte le azioni positive che possono rendere il dipendente motivato e felice di essere parte integrante dell’azienda. Per questo motivo, Avanade si impegna attivamente per creare un ambiente di lavoro sempre più inclusivo e adatto allo sviluppo di forza lavoro diversificata e inclusiva.

A sostegno di questi obiettivi, l’azienda incoraggia gli employees a essere soggetti attivi del cambiamento attraverso le iniziative legate al volontariato, per creare un impatto umano autentico. Un esempio importante viene da Informatici Senza Frontiere, iniziativa che supporta l’attività di gestione delle strutture ospedaliere nelle aree più povere del pianeta. Ogni persona può mettere a disposizione di ISF le proprie skills, contribuendo alla risoluzione di singoli task per la realizzazione delle diverse fasi del progetto.

L’impegno di Avanade in materia di Employee Wellbeing è stato premiato da CEOforLIFE con ben due riconoscimenti, l’SDGs Ambassador e il CEOforLIFE Italy Award 2022, riconfermando il forte contributo aziendale verso il raggiungimento degli SDG 2030 e le vincenti strategie HR a sostegno della persona.

Entra a far parte di Avanade! Consulta le posizioni aperte.

Avanade Stories Newsletter

Condividi questa pagina