Loading...

Chiyoda migliora l'integrazione delle sedi estere tramite il consolidamento dell'Active Directory

L'upgrade dell’Active Directory migliora la collaborazione in importanti progetti di costruzione di impianti energetici a livello globale

Non è facile essere efficienti, specialmente quando si hanno diverse infrastrutture Active Directory in tutto il mondo.

Questa era la situazione di Chiyoda Corporation. Con sede in Giappone, Chiyoda è una delle tre maggiori aziende di ingegneria del paese, che vanta la quota di mercato più grande al mondo nell'ambito della costruzione di impianti di liquefazione di gas naturali, a bassa emissione di carbonio.

Situazione aziendale

Le difficoltà sono emerse quando Chiyoda cominciò a espandere i suoi progetti a livello globale per differenziare le fonti di energia, ad esempio con il gas da argille o le sabbie bituminose, sfruttando le economie emergenti. Chiyoda aveva collezionato diversi sistemi Microsoft Active Directory (AD), in uso presso 11 zone operative in tutto il mondo. Ciò era dovuto a un'organizzazione centralizzata in Giappone, dove avveniva il grosso della progettazione; le filiali estere si occupavano invece dei dettagli e della costruzione. Questa impostazione non integrata creava numerosi problemi ai dipendenti, che spesso erano costretti a destreggiarsi tra diverse credenziali di accesso, danneggiando la produttività. Inoltre, la necessità di garantire l'accesso tempestivo degli utenti riducendo al contempo il rischio di accessi non autorizzati poneva il settore IT di fronte a serie minacce per la sicurezza.

Per raggiungere i propri obiettivi di crescita presenti nel piano di business a medio termine, che prevedevano l'espansione delle operazioni e delle zone geografiche a livello globale, Chiyoda doveva unificare tutti gli strumenti di identity management aumentando il livello di efficienza della forza lavoro.

“Avanade è un partner affidabile con un'ampia esperienza nel consulting a livello globale. Avendo aiutato numerose aziende nella migrazione verso modelli IT unificati, effettuando questa transizione anche al proprio interno, Avanade è stato il partner ideale nelle operazioni di migrazione dal nostro sistema locale a un sistema IT integrato a livello globale.”

Junichi Masukawa General Manager dell'IT Management Unit, Director of Chiyoda Corporation

Soluzione

Chiyoda sapeva di aver bisogno di un ambiente IT collaborativo, a cui dipendenti e partner potessero accedere 24 ore al giorno, 7 giorni su 7, utilizzando un unico login, ovunque si trovassero. Per avere successo, l'azienda doveva essere in grado di rispondere rapidamente ai cambiamenti nei team dei progetti, come ad esempio le sostituzioni di membri dei team.

In base alle sue ampie competenze in soluzioni comparabili e alla sua riconosciuta capacità di pianificazione IT a lungo termine, Chiyoda ha scelto Avanade per portare avanti i propri obiettivi. Un altro elemento determinante per la scelta è stata la competenza di Avanade nell'ambito delle soluzioni Microsoft basate su cloud, che Chiyoda stava già utilizzando in sede, tra cui Exchange Online, Skype for Business e SharePoint.

“Avanade è un partner affidabile con un'ampia esperienza nel consulting a livello globale. Avendo aiutato numerose aziende nella migrazione verso modelli IT unificati, effettuando questa transizione anche al proprio interno, Avanade è stato il partner ideale nelle operazioni di migrazione dal nostro sistema locale a un sistema IT integrato a livello globale,” ha detto Junichi Masukawa, GM dell'IT Management Unit, Director of Chiyoda Corporation.

Avanade ha fornito una nuova soluzione Active Directory in cinque mesi, inizialmente con un programma pilota, poi passando alla pre-migrazione, e infine concludendo il progetto con la migrazione completa. Per il programma pilota, Avanade ha effettuato un'integrazione in sede presso la filiale di Chiyoda nelle Filippine, alla ricerca di potenziali conflitti e problemi, per poi implementare il piano di migrazione nelle altre filiali estere. Avanade ha compreso che la creazione di rapporti stretti tra le diverse sedi di Chiyoda era un passo fondamentale. Durante frequenti teleconferenze, Chiyoda veniva messa al corrente del progetto e Avanade ha ottenuto il supporto totale dell'azienda nell'individuare rischi e contromisure con anticipo. Avanade ha inoltre consigliato l'utilizzo di Migration Manager for AD di Quest Software, che ha permesso a Chiyoda di completare la migrazione in maniera efficiente, senza interruzione nello svolgimento delle operazioni.

“Quando abbiamo chiesto ad Avanade di risolvere un problema che non potevamo affrontare da soli, non solo abbiamo ottenuto una soluzione in breve termine, ma anche soluzioni permanenti che andavano alla radice del problema,” ha detto Masukawa.

Risultati

L'integrazione e la migrazione dell’ AD presso la sede di Chiyoda e presso la filiale delle Filippine sono stati i primi passi per il rinnovamento di sistemi IT che fossero in grado di gestire le operazioni a livello globale. Avanade ha aiutato a:

  • Rendere più fluidi i processi di registrazione e modifica dei profili utente
  • Riorganizzare i ruoli nella gestione del sistema IT nominando dipendenti responsabili per l'assegnazione e la modifica degli account utente
  • Accorpare le classificazioni dei domini riducendoli a tre e semplificare gli account utente mantenendone soltanto due e migliorandone così la gestione
  • Rafforzare la sicurezza nell'accesso degli utenti unificando password e regole di lock out
  • Assicurare la continuità dell'attività

Chiyoda sta ora applicando queste integrazioni alle altre sedi estere. L'azienda continua a collaborare con Avanade su altri progetti IT che sfruttano la nuova soluzione di accesso, come ad esempio l'introduzione di Intune per garantire un approccio BYOD in tutta sicurezza, e l'utilizzo degli strumenti di file sharing su SharePoint.

“Su suggerimento di Avanade, Chiyoda ha adottato le soluzioni Microsoft per l'IT, e abbiamo intenzione di continuare a lavorare con Avanade sfruttando le loro eccezionali competenze nella user experience e nell'utilizzo degli strumenti Microsoft per futuri progetti,” ha detto Masukawa.

Chiyoda Corporation

Sin dalla sua fondazione, avvenuta nel 1948, Chiyoda Corporation ha costruito impianti energetici in più di 40 paesi del mondo. In qualità di azienda di ingegneria, Chiyoda ha realizzato progetti in diversi campi come energia (petrolio e gas naturali), chimica, petrolchimica, medicina, tecnologia e apparecchiature industriali. Utilizzando e ampliando tecnologie e conoscenze ottenute dalla sua vasta esperienza nella costruzione di impianti, Chiyoda offre una grande varietà di servizi in tutte le fasi del ciclo di vita degli impianti. (Sito web: https://www.chiyoda-corp.com)

CASE HISTORY
Chiyoda Corporation

Leggete il case study completo per sapere come Chiyoda ha perfezionato la sua collaborazione a livello globale.

Storie dei clienti correlate

Prossimi passi

Scoprite di più sul valore che offriamo alle aziende e ai loro clienti.

Chiudi
Modal window
Contratto
Share this page