Loading...

Avanade firma il White House Equal Pay Pledge, ribadendo il proprio impegno a favore della parità salariale.

Nell'ottica di un'uguaglianza di genere, tema oggi di grande attualità nel settore della tecnologia e sulla scena politica, Avanade è orgogliosa di annunciare di aver firmato, insieme con oltre 30 aziende progressiste, il White House Equal Pay Pledge. Con tale iniziativa, lanciata nel corso del primissimo United State of Women Summit del giugno 2016, si invitavano le imprese a promuovere attivamente l'uguaglianza retributiva, contribuendo così a colmare il divario con gli uomini.

“L'adesione di Avanade all’Equal Pay Pledge incarna uno dei valori chiave della nostra azienda e ‘contribuisce a una trasformazione in senso positivo’”, dichiara Mick Slattery, Presidente per il Nordamerica. “Essa rispecchia la filosofia condivisa con le case madri Accenture e Microsoft, oltre che con molti dei nostri clienti tra cui Delta Air Lines e Unilever.”

Sostiene la responsabile delle risorse umane di Avanade per il Nordamerica, Erika Bogar King: “Riteniamo che la diversità della forza lavoro e l'inclusività siano elementi fondamentali per liberare il potenziale del nostro team globale, permettendogli di creare le soluzioni innovative di cui i nostri clienti necessitano per prosperare nel mondo digitale. L'impegno per la parità salariale è una tappa fondamentale del percorso di consolidamento dei nostri valori, nell'ambito della nostra cultura e dei Paesi del mondo in cui viviamo e lavoriamo.”

Prossimi passi

Scoprite di più sul valore che offriamo alle aziende e ai loro clienti.

Chiudi
Modal window
Contratto
Share this page